Il 2018 nei video di Riviera Time

20 video per comprendere la nostra Provincia

Un altro anno se ne va e, con i migliori auguri per il nuovo anno, il 31 dicembre rimane sempre un’occasione per guardarsi indietro e fare un bilancio dei 12 mesi appena trascorsi.

Per comprendere meglio il 2018, Riviera Time ha raccolto 20 video ripercorrendo le tappe e i momenti più significativi che hanno caratterizzato quest’anno.

Difficile scegliere solo 20 momenti per 365 giorni: centinaia le notizie e gli avvenimenti tra cui scegliere.

Nello stilare questa lista Riviera Time ha guardato al futuro andando a prendere quelle notizie che avranno conseguenze nel 2019 e nei prossimi anni.

 

9 GENNAIO

L’anno si apre con la tradizionale conferenza stampa Rai che precede di circa un mese il Festival di Sanremo. Davanti alle testate giornalistiche locali e nazionali, il direttore artistico Claudio Baglioni presenta le novità che avrebbero poi caratterizzato l’edizione 2018 della kermesse canora. Inaspettatamente il Festival di Baglioni ha battuto ogni record di share, superando anche le tre edizioni precedenti guidate da Carlo Conti. La nuova sfida per Baglioni è ora quella di confermare il successo anche nel 2019.

Sanremo 2018: Hunziker e Favino al fianco di Baglioni

 

24 GENNAIO

Dopo circa 7 mesi di amministrazione la Giunta guidata dal sindaco Mario Conio annuncia l’arrivo di tre cospicui finanziamenti regionali ed europei per tre differenti progetti: uno riguardante la zona Darsena, uno per l’antisismica della sede comunale e uno per la realizzazione di un nuovo plesso scolastico nel Viale delle Palme.

Nuova scuola, antisismica e Darsena: “Ecco tre grandi progetti per Taggia”

 

9 FEBBRAIO

Continuiamo a parlare del Festival 2018. Come purtroppo spesso accade il Ponente ligure viene dimenticato. Nello spot di Regione Liguria, andato in onda durante le cinque serate della kermesse, mancano totalmente le immagini e le bellezze della nostra Provincia. Mancanza ancora più grave se consideriamo che anche nelle due precedenti edizioni il Ponente era stato escluso. Riviera Time ha così pensato di creare una contro-copertina di 40 secondi che su Facebook ha ottenuto grande successo. L’augurio è di vedere il Ponente nello spot del 2019.

In Liguria c'è un'altra cosa: il Ponente

❌ #ilNostroPonente dimenticato dalla Regione Liguria nello spot del Festival di Sanremo🎥 Abbiamo deciso di omaggiarlo noi con una copertina alternativaLEGGI ➡ http://bit.ly/2EtGqIJ

Posted by Riviera Time on Friday, February 9, 2018

 

2 MARZO

La provincia di Imperia si sveglia imbiancata. Forti nevicate hanno interessato tutto l’entroterra, ma anche zone della costa. Basse le temperature e notevoli i disagi. A Ventimiglia è grande la preoccupazione per le decine di migranti che stanziano lungo il fiume Roja. Per dare accoglienza a queste persone Don Rito Alvarez apre la chiesa delle Gianchette permettendo ai migranti di ripararsi al caldo. L’evento è rimasto simbolo della situazione che vive da tempo la città di confine.

Migranti salvati dal freddo, viaggio alla Caritas di Ventimiglia

 

4 MARZO

In tutta Italia si svolgono le elezioni politiche che porteranno in seguito alla formazione dell’attuale governo “giallo-verde”. In Provincia di Imperia i risultati sono in linea con quelli nazionali: trionfa la coalizione di centrodestra con oltre il 45 per cento. Il primo partito è, però, il Movimento 5 Stelle con il 28,95 per cento. Clamoroso tonfo del Partito Democratico che scende sotto il 15 per cento. Flavio Di Muro, esponente ventimigliese della Lega, viene eletto alla Camera dei Deputati.

Festa a Ventimiglia per il neo deputato Di Muro

 

28 APRILE

Il 2018 è stato dichiarato “anno del cibo italiano”. Proprio per questa ragione torna dopo tanti anni di assenza “Aromatica”, la festa delle erbe e delle spezie di Diano Marina e di tutto il Golfo Dianese. La quinta edizione di questa tradizionale manifestazione è stata per molti versi un successo e un tentativo importante di portare turismo in un periodo di bassa stagione.

Il grande ritorno di Aromatica: sapori e profumi a Diano Marina

 

11 MAGGIO

Con una firma i sindaci del territorio, la Regione, Rfi e FS si impegnano per la realizzazione della pista ciclabile che andrà da Imperia ad Andora sul tracciato dell’ex ferrovia. L’obiettivo di Regione Liguria è quello di un’unica lunga pista ciclopedonale che da Ventimiglia arrivi ad Andora. Il progetto sta andando avanti e l’ambizioso intento potrebbe trasformarsi in un vero e proprio volano turistico.

Firmata l’intesa per la pista ciclabile da Imperia ad Andora

 

21 GIUGNO

I sanremesi sono sconvolti dall’efferato omicidio di Fernando Foschini, accoltellato al petto in Via Padre Semeria, in pieno giorno. Da anni non si verificavano omicidi nella Città dei Fiori e questo evento ha segnato una serie di violenti avvenimenti di cronaca nei mesi successivi: l’omicidio del dottor Giovanni Palumbo (27 settembre) e lo stupro di una ragazza sulla pista ciclabile in zona San Martino (8 ottobre).

Sanremo, omicidio in strada: i dettagli sull’arresto e gli sviluppi

 

24 GIUGNO

Dopo il vantaggio al primo turno, l’ex ministro Claudio Scajola vince al ballottaggio su Luca Lanteri, espressione del “modello Toti”. Dopo anni di assenza Scajola torna nel panorama politico diventando il sindaco di Imperia. Una vittoria che ha spezzato il centrodestra imperiese e che sta ancora oggi mettendo in dubbio la forza dell’allenza tra Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia in Regione Liguria.

Imperia ha scelto, Claudio Scajola Sindaco: “Ho vinto contro tutti”

 

7 LUGLIO

Durante la festa organizzata dall’associazione ‘Sanremo al Centro’ a Villa Ormond, l’attuale sindaco di Sanremo Alberto Biancheri ufficializza la sua candidatura per un secondo mandato in vista delle elezioni amministrative del 2019. “Io ci sono. Per il bene della città,” dichiara.

Biancheri rompe gli indugi e si ricandida: “Per il bene di Sanremo”

 

19 LUGLIO

L’amministrazione comunale annuncia con piacere che Taggia entra di diritto a far parte della prestigiosa associazione ‘Borghi più belli d’Italia’. Grande la soddisfazione dell’assessore Espedito Longobardi che ha seguito l’iter. Il sindaco Conio commenta: “Taggia è davvero uno scrigno di grande bellezza e con questo importante riconoscimento riusciremo a farlo scoprire e a portarlo all’attenzione di tutta Italia.”

Taggia entra nei ‘Borghi più belli d’Italia’

 

30 LUGLIO

Con un giorno di anticipo dall’ufficializzazione, Riviera Time rivela il nome del candidato sindaco che rappresenterà il centrodestra alle elezioni amministrative 2019 a Sanremo. È Sergio Tommasini, espressione del movimento ‘Gruppo dei 100’ ad aver trovato il parere favorevole dei partiti. Qualche giorno dopo l’ufficializzazione è stato ospite nei nostri studi.

Sanremo, intervista a Sergio Tommasini: “Nessun conflitto d’interessi, candidato per dare una scossa alla città”

 

14 AGOSTO

Tutta Italia si ferma davanti alle drammatiche immagini del Ponte Morandi di Genova che si sgretola inghiottendo persone e automobili. Una tragedia che ha colto tutti di sorpresa. Il Paese si stringe intorno ai parenti delle vittime e agli sfollati.

Tragedia sull’A10, Toti: “Certi che il numero delle vittime crescerà sensibilmente”

 

28 AGOSTO

Calano le presenze turistiche in tutta la Regione, ma in particolar mondo in tutto il Ponente ligure. Un trend negativo che ha caratterizzato tutta l’estate. Molto critico il presidente regionale di Federalberghi, Americo Pilati, che analizza le possibili cause oltre ad auspicare un incontro con la Regione e un aumento dei fondi stanziati per promuovere la Liguria e tutto il suo territorio.

Calo del turismo, Pilati: “Auspico un incontro con la Regione”

 

25 SETTEMBRE

La fine di settembre porta un’altra buona notizia al Comune di Taggia che annuncia il trovato accordo con l’agenzia del Demanio sull’area delle ex caserme Revelli. Taggia torna in possesso della zona raggiungendo un traguardo auspicato da decenni. L’amministrazione Conio dovrà, però, ora impegnarsi per decidere il futuro della proprietà e non perdere questa importante occasione.

Taggia, firmato accordo con il Demanio: le ex caserme Revelli ora nelle mani del Comune

 

12 OTTOBRE

Partono i tanto attesi lavori per la realizzazione di una strada alternativa che raggiunga la frazione di Monesi di Mendatica, rimasta isolata a seguito del catastrofico evento alluvionale del novembre 2016. Un’opera fondamentale che tutta la Valle Arroscia attendeva con molta ansia.

Monesi guarda avanti, Pelassa: “A breve i lavori per tornare a vivere”

 

30 OTTOBRE

La provincia di Imperia si sveglia dopo la terribile tempesta della notte precedente. Oltre alla pioggia battente, a causare i danni maggiori sono stati il forte vento e la mareggiata che ha spazzato via gran parte degli stabilimenti balneari del Ponente. Una situazione drammatica che ha messo in ginocchio diverse imprese.

La Provincia si risveglia dopo la tempesta, ora la conta dei danni

 

4 NOVEMBRE

Il sindaco Enrico Ioculano firma l’ordinanza anti-slot limitando l’accensione delle “macchinette” dalle 7 alle 19. “Un’iniziativa presa per la salvaguardia delle fasce più deboli,” spiega il primo cittadino. L’ordinanza ha però destato le ire dei tabaccai. Diversi i sindaci del Ponente che stanno pensando di seguire l’esempio di Ioculano.

Ordinanza slot, i tabaccai ricorrono al Tar. Ioculano: “Tutela delle fasce più deboli”

 

12 NOVEMBRE

Inizia la consegna dei kit per la raccolta dei rifiuti porta a porta a Imperia. La città si prepara così a una vera e propria rivoluzione che inizierà il primo febbraio del prossimo anno. Diverse le preoccupazioni con l’avvicinarsi della data, ma sia l’amministrazione sia la ditta Teknoservice si dimostrano fiduciosi con l’obiettivo di raggiungere il 65% di raccolta differenziata nel giro di un mese.

Imperia verso il porta a porta, alta affluenza per il ritiro dei kit

 

22 DICEMBRE

Il sindaco di Imperia Claudio Scajola e il vicesindaco Giuseppe Fossati rivelano i dettagli di un progetto, relativo all’area delle ex Ferriere, presentato all’amministrazione da Confindustria Imperia. Si tratta del tanto discusso polo informatico più volte annunciato dall’associazione di categoria che vuole creare un luogo dove riunire diverse realtà importanti nel mondo dell’informatica. Secondo le previsioni, l’iniziativa potrebbe creare tra i 220 e i 250 posti di lavoro.

‘Polo informatico’ da 220 posti di lavoro alle ex Ferriere, i primi dettagli sul progetto di Confindustria Imperia