Una pista ciclabile unica nel Ponente ligure, lunga 40 km, che da Ospedaletti arriva fino ad Andora e che può diventare simbolo della Liguria. È questo l’obiettivo dell’intesa firmata questa mattina in Provincia da Regione Liguria, Rfi, Fs e i comuni interesati Imperia, Diano Marina, San Bartolomeo, Cervo e Andora.

    Scopo dell’intesa è garantire la prosecuzione della pista ciclabile dal Comune di Imperia fino al comune di Andora e definire i criteri e le modalità per la trasformazione urbanistica delle aree dismesse di proprietà di Rfi, la loro riqualificazione e valorizzazione

    Il futuro della pista ciclabile e la valorizzazione delle aree nelle interviste al presidente della Regione Giovanni Toti; agli assessori regionali Marco Scajola, Gianni Berrino e Giacomo Giampedrone; alla rappresentante di FS Sistemi Urbani Norberta Valentino; e ai sindaci Carlo Capacci e Giacomo Chiappori.