Torna la classifica settimanale dei video più visti su Riviera Time. Ecco i 10 servizi che hanno avuto più successo negli ultimi giorni:

[CLICCA L’IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO]

10

La frana che colpì Monesi di Mendatica, tagliando fuori la frazione, il 24 novembre 2016, fu un durissimo colpo per l’entroterra imperiese. Ieri per l’intera comunità e l’intera Provincia è stato un giorno di festa. È stata infatti inaugurata la nuova strada di bypass.

9

La Riviera dei Fiori in bicicletta, un settore turistico in espansione. Paolo Piccone ci racconta i tour nel Ponente.

8

Con il lockdown alle spalle e una situazione sanitaria tranquilla nonostante il virus non sia ancora del tutto scomparso, c’è nuovamente voglia di tornare a vivere e l’ombrellone, un tuffo, una giornata in spiaggia sono occasioni di serenità irrinunciabili. Ne abbiamo parlato con Mauro Gambino gestore del Lido Idelmery di Arma di Taggia.

7

Torna su Rai3 “Narcotica”, la docu-inchiesta sul narcotraffico: tra i protagonisti anche Don Rito Alvarez e la sua fondazione colombiana.

6

Il progetto per l’abbattimento delle barriere architettoniche a Sanremo è pronto per l’approvazione in Consiglio Comunale. “Uno strumento utile per tutta la cittadinanza,” conferma l’assessore Pireri.

5

Archiviato il primo fine settimana di luglio, anche le spiagge di Ospedaletti stanno iniziando a trovare il ritmo degli anni scorsi.

4

Situato nella centralissima via Matteotti, a due passi dal Casinò, il ristorante “Quintessenza” di Sanremo offre piatti di grande qualità incentrati sui prodotti del territorio, in un ambiente di classe, moderno e raffinato.

3

Riviera Time vi porta alla scoperta delle magnifiche spiagge di Ventimiglia. Da Latte ai Balzi Rossi un vero paradiso nascosto.

2

La voglia di cambiare e scappare dal caos della grande città per aumentare la propria qualità di vita, questo ha spinto Laura Tedesco e Simone Bardi partiti da Milano alla volta di Bordighera.

1

Il maestro Settimio Benedusi ha aperto bottega. Il noto fotografo imperiese ha deciso di tornare alle proprie origini concentrandosi sulle facce, i volti delle persone, e ha scelto, per farlo, la magnifica location del Parasio.