La Riviera dei Fiori in bicicletta, un settore turistico in espansione

Sanremo, la Provincia di Imperia e in generale la Liguria sono una meta frequentata da ciclisti e amanti della bici, sia per la pista ciclabile che per le strade del nostro magnifico entroterra.

Agenzie specializzate organizzano tour importanti che attraversano la nostra Regione, due dei quali, ormai svolti da diversi anni sono: Nizza-Genova e Torino-Sanremo.

I turisti che amano questi tour, sono generalmente russi, inglesi, tedeschi e olandesi, senza limiti di età. Sono tour adatti anche ai bambini e agli anziani, generalmente si percorrono 40 Km al giorno, e il periodo di svolgimento è tra maggio e settembre, con un calo nel mese di agosto soprattutto per il troppo caldo.

Quest’anno l’emergenza coronavirus ha un po’ frenato il settore soprattutto per la mancanza di stranieri, ma come conferma Paolo Piccone, che collabora da anni con agenzie specializzate per la realizzazione di questi tour nella nostra zona, è solo questione di tempo. “Arrivano richieste da tutte le parti, soprattutto dagli austriaci. Siamo certi che quando la situazione sanitaria sarà più tranquilla ritorneranno in tanti,” commenta nella video-intervista visibile a inizio articolo.