Torna la classifica domenicale con le 10 notizie più viste della settimana.

[CLICCA SULL’IMMAGINE PER VEDERE LA NOTIZIA]

10

Diano Marina: riaprono spiagge e passeggiate, il sindaco Chiappori “Giusto mollare un po’ le ‘briglie’. Chiusura a Imperia? Modo di pensare diverso”.

9

Il sindaco di Bordighera ha riaperto lunedì il lungomare, ma avverte: “Se le misure non saranno rispettate mi troverò costretto a revocare l’ordinanza e fare un passo indietro”.

8

Partono domani le nuove misure del Governo che lasceranno maggiori libertà ai cittadini. Cosa si può fare? Chi sono i congiunti? Tutte le risposte nelle Faq del governo.

7

Lunedì scorso il sindaco di Taggia Mario Conio ha firmato l’ordinanza che mantiene chiuse spiagge, campi sportivi e i parchi giochi. “Rispettate la distanza sociale,” ha raccomandato.

6

Lettera aperta di un’ottantina di sindaci liguri al presidente Giovanni Toti: “Invitiamo a non procedere oltre con proprie autonome ordinanze nella Fase 2, privilegiando realismo e senso di responsabilità”.

5

Liguria: parrucchieri, estetisti e tatuatori potrebbero riaprire già l’11 maggio. LO ha annunciato il governatore Giovanni Toti durante la diretta del 1° maggio: “Questa la mia intenzione se i dati lo permetteranno”.

4

Abbiamo contattato il Dottor Gianfranco Trapani, noto pediatra sanremese, per parlare con lui della Sindrome di Kawasaki, del perché siano aumentati i casi in questo ultimo periodo. Ha parlato con noi di questo momento di cambiamento, di ciò che è meglio fare per la tutela dei più piccoli.

3

Coronavirus, grossisti in crisi. Andrea della ‘Botti Food Service’: “Ad aprile abbiamo fatturato il 3% di quanto fatto un anno fa, i nostri ragazzi in cassa integrazione non hanno visto ancora un euro”.

2

La Liguria anticipa il Governo: domenica scorsa il governatore Toti ha firmato l’ordinanza regionale che ha dato il via libera a diverse attività compreso le passeggiate all’aria aperta.

1

Un’estate senza discoteche? Il titolare della Koko Beach Davide Barreca: “Purtroppo la vedo dura, ma di noi non parla nessuno”.