video

Dopo le visite a Ventimiglia e Imperia, questa sera il Sottosegretario alla Difesa Giorgio Mulè ha fatto tappa a Sanremo per l’incontro, a palazzo Bellevue, con il sindaco Alberto Biancheri.

Tema centrale della riunione la situazione economica che sta mettendo in forte difficoltà la città e il Comune, sul cui bilancio pesa anche la chiusura prolungata della casa da gioco matuziana.

“Le risposte da parte del governo – commenta l’onorevole Mulè – stanno arrivando con il DL Ristori e il successivo. Sul Casinò sto portando avanti la battaglia in parlamento per la sua riapertura. È una fonte non di guadagno per il Comune di Sanremo, ma consente di avere attività sociali e culturali importanti.”

Il recovery plan può essere un volano per le infrastrutture che mancano in provincia, tra le quali l’Aurelia Bis, che come conferma lo stesso Mulè, è un tema comune a Sanremo e Imperia e di vitale importanza per il ponente ligure.

Il tema si sposta poi sull’Istituto di Diritto Umanitario di Sanremo: “È un’eccellenza del territorio che ha visto, negli oltre suoi 50 anni di attività, sedersi rappresentanti di Paesi in guerra tra loro. Questo è il contesto giusto per portare al più presto, spero già per la fine di maggio, inizi di giugno, avremo delle giornate dedicate al problema dei migranti con in testa Italia e Francia”.

300.000 euro è la cifra che il Comune di Sanremo stanzierà a bilancio per aiutare i commercianti in questo difficile momento, come dichiara il Sindaco Biancheri: “L’avevo già comunicato alle associazioni di categoria e ai capigruppi di minoranza e maggioranza che, nonostante le difficoltà di bilancio, un segnale volevamo darlo. Questo, ho ricordato all’onorevole Mulè, è un anno che stiamo rispettando tutte le normative, ma non si capisce quando arriveranno i ristori, siamo una città in forte difficoltà, servono dei segnali concreti, noi l’abbiamo fatto”.

Articolo precedenteCovid, Toti: “Riprogrammazione piano vaccini per adattarlo alle nuove direttive del generale Figliuolo. Priorità assoluta per ultra 80enni”
Articolo successivoCovid: un solo nuovo positivo nelle ultime 24 ore tra i banchi delle scuole imperiesi