andrea di baldassare

Confcommercio Sanremo, nella persona del suo presidente Andrea Di Baldassare, desidera esprimere pubblicamente un grande ringraziamento a Elena Sivoldaeva, benefattrice russa che sta mostrando una vicinanza davvero concreta alla città di Sanremo. Dopo aver già donato una consistente somma al Comune di Sanremo (quando la città si era trovata in difficoltà in seguito all’inagibilità delle scuole medie Pascoli e si sono dovuti predisporre moduli prefabbricati per ospitare 13 classi) ha recentemente donato altri 280mila euro per acquistare due apparecchiature sanitarie che permetteranno di aumentare gli esami dei tamponi da 250 a mille al giorno.

“Questo atto di beneficenza è ancor più sentito e apprezzato ora, in un momento di difficoltà che colpisce l’intera città, anche e soprattutto perché si userà in primis per le forze dell’ordine e il personale delle istituzioni, più a contatto con la gente e dunque più a rischio, che in questo momento stanno affrontando in prima linea la situazione emergenziale”, dichiara il presidente cittadino Andrea Di Baldassare.

Articolo precedenteSanremo, Rifondazione Comunista consegna le donazioni dei cittadini all’Emporio Solidale
Articolo successivoIl Gal “Riviera dei Fiori” a sostegno delle aree rurali liguri, richiesti impegni a Regione Liguria