Qualche giorno fa vi abbiamo portato alla scoperta dei segreti per realizzare un’ottima piscialandrea. Ma perché questa specialità del Ponente Ligure si chiama così? Secondo alcuni sarebbe un omaggio ad Andrea Doria, nato ad Oneglia, che sarebbe stato ghiotto di questa prelibatezza, tanto da offrirla al Papa e all’Imperatore.

Qualcosa però non torna in questione versione. E allora le vere origini delle piscialandrea potrebbero essere altre. Scopriamole con Luigi Vidili dell’agriturismo “Le navi in cielo” di Imperia.