[beevideoplayersingle videourl=”https://vimeo.com/229973277″]Un’altra grande serata con la lirica nel parco di Villa Scarsella nell’ambito dell’Estate Musicale Dianese. Dopo il successo de Il Trovatore, ieri è stato il turno di un’altra grande opera di Giuseppe Verdi: La Traviata, che ha visto salire sul palco di Dianoo Marina un cast di altissimo livello. A partire da Ivan Ayon Rivas, che ha vestito i panni di Alfredo Germont e che sarà tra i protagonisti del concerto in memoria di Luciano pavoratti, che si terrà il 6 settembre all’Arena di Verona. Insieme a lui, nei panni di Violetta, Alida Berti. La regìa è stata curata invece da un grandissimo della lirica: il Maestro Roberto Servile.

La Traviata è statisticamente una delle opere più rappresentate al mondo. La “prima” assoluta risale al 1853, ma fu dall’anno successivo, in versione rielaborata, che iniziò a raccogliere grande consenso. È la drammatica storia d’amore fra un giovane di onorata famiglia ed una cortigiana di dubbi costumi. I pregiudizi sociali divideranno i due amanti, riuniti dalla verità e dall’amore solo qualche minuto prima della morte di tisi di Violetta.

Articolo precedenteDa questa sera a sabato, le star del jazz a Sanremo
Articolo successivoLa grande voce di Bennett a UnoJazz Sanremo