enrico ioculano

Si chiude oggi con un grande evento nella zona pedonale di via Hanbury la campagna elettorale del sindaco uscente di Ventimiglia e candidato per un secondo mandato Enrico Ioculano.

Insieme alla campagna elettorale terminano anche i 5 anni di amministrazione Ioculano: “La campagna si chiude con un sorriso nonostante i tentativi di denigrare. Si chiude con la voglia di andare avanti. Il lavoro è stato tanto: ringrazio la squadra e i cittadini,” commenta Ioculano.

Si chiudono 5 anni di amministrazione, ma se ne aprono altri 5,” aggiunge. “C’è ancora tantissimo da fare, e vogliamo farlo con impegno come abbiamo fatto finora. Chiediamo di andare a votare per non tirare un freno a Ventimiglia e tornate indietro, ma per proseguire in questo cammino verso il futuro e il cambiamento.”

Tanti i sostenitori che oggi si sono riuniti per dimostrare il proprio appoggio ad Enrico Ioculano supportato da tre liste: “Ventimiglia in Movimento”, “Ventimiglia X te” e Partito Democratico.

Sul palco dichiara: “Sono uscito da 5 anni di amministrazione con più amici di quelli con cui sono entrato. Dopodomani non si vota per dare poltrone ai carrozzoni, ai resuscitati, ai riesumati. Si vota per andare avanti. Ventimiglia era una città ferma. Trovo intollerabile che esponenti politici di qua dicano che Ventimiglia Alta è una fogna. Non è così che si amministra una città, denigrandola. Noi non siamo così. Nessuno di noi si è mai permesso di attaccare la città o le persone. A guardare queste persone io non mi sento tranquillo. Il tuo prossimo si deve rispettare. Ci vuole equilibrio per amministrare.”