È stato ospite nei nostri studi il sindaco di Riva Ligure, Giorgio Giuffra.

Il sindaco ha ribadito le motivazioni della sua ricandidatura alle prossime elezioni amministrative: “Non è stato un automatismo, le scelte superficiali non ripagano mai. Alla fine, notando la trasformazione in corso e quanto c’è ancora da fare, ho ritenuto opportuno, anche sentendo i cittadini e amici, di riproporre la mia candidatura”.

Il Primo cittadino ha poi fatto il punto sull”anno dei cantieri’ appena passato, con l’assegnazione dell’appalto per la riqualificazione della passeggiata lungomare che conduce al vicino Comune di Santo Stefano al Mare: “Ringrazio per questo tutti i dipendenti pubblici che da tempo stanno lavorando sotto organico. Siamo arrivati a un risultato tangibile, che è quello di concludere circa dieci cantieri nel 2018. Se Riva sta cambiando, lo dobbiamo a un sistema di finanziamenti efficace“.

Sulle tempistiche di realizzazione, con l’inizio dei lavori previsto tra pochi mesi, la nuova passeggiata non ha ancora una data definitiva di consegna, ma l’impegno rimane quello di un lavoro ben fatto e senza fretta.

L’obiettivo dell’Amministrazione è consolidare un rapporto diretto con i cittadini: “Vogliamo continuare a puntare su quello che è il valore della nostra comunità”, afferma il sindaco: “L’intento è quello di offrire servizi sempre migliori per la cittadinanza, ampliandone, se possibile, anche la platea”.

Il sindaco Giuffra ha poi sottolineato le ragioni della stretta di vite sul divieto di fumo della “cannabis light” in tutti i luoghi pubblici, notizia discussa a livello nazionale: “Questa ordinanza ha fatto discutere, ci sono tanti cittadini che mi hanno ringraziato per la scelta che ho fatto e altri che mi hanno criticato. Non è stata una scelta proibizionista. È stata una scelta fatta per la tutela della salute dei cittadini”.

In vista delle prossime amministrative, l’augurio del Sindaco per Riva Ligure è che possa continuare a migliorare, a prescindere dal risultato elettorale. L’auspicio dell’attuale Amministrazione è quello di continuare a essere un riferimento affidabile per i cittadini, anteponendo il bene comune contro eventuali particolarismi.