Il segretario provinciale CGIL Imperia, Fulvio Fellegara, ha presentato ufficialmente l’incontro che avrà luogo il prossimo 16 aprile alle ore 15:00 presso la SPES di Ventimiglia alla presenza del Segretario Nazionale Maurizio Landini.

L’incontro dal titolo: “Scuola di Pace: dalle povertà all’accoglienza” ha l’obiettivo di analizzare, attraverso diversi interventi, le conseguenze di più forme di povertà, non soltanto materiale, ma soprattutto sociale e culturale che affliggono la Provincia di Imperia come maglia nera nazionale per numero di diplomati e laureati.

L’elevato tasso di dispersione scolastica incide su un’offerta di lavoro e di servizi ridotta, indebolendo l’economia del territorio e rafforzando situazioni di possibile disagio e degrado sociale, che spesso conducono a comportamenti aggressivi e poco edificanti nei confronti del prossimo e minoranze culturali, come per esempio nel caso della delicata questione legata ai migranti presenti nella città di confine.

Rispondere alle povertà è uno strumento per favorire l’accoglienza sul territorio“, afferma Fellegara: “Se si sconfigge la povertà si diventa più accoglienti e si ha più possibilità di fare integrazione”.