Primo piano - ventimiglia primi 100 giorni della giunta scullino

Tempo di bilanci in Comune a Ventimiglia in occasione della conferenza stampa indetta oggi dal Sindaco Gaetano Scullino per i primi 100 giorni di attività della nuova amministrazione.

Pur essendo già molti i traguardi raggiunti nel breve periodo, l’incontro di oggi ha rappresentato anche l’occasione per fissare obiettivi e delineare le strategie d’intervento dell’Amministrazione.

“Stiamo cercando di modificare l’assetto urbano sia sotto il profilo della pulizia, dell’ordine, della qualità della vita, della sicurezza, su cui puntiamo moltissimo” afferma, circondato dal suo staff, il Sindaco Scullino.

Punto di particolare attenzione è rappresentato dalla scarsità di parcheggi che rappresenta una seria difficoltà, sia sotto il profilo della viabilità, sia nel più ampio contesto della necessaria connessione con commercio urbano e turismo che – afferma sempre il Sindaco – conta una media di 3500 arrivi al giorno.

Ulteriore attenzione è stata rivolta al tema della Scuola Cavour che, pur segnando la discontinuità con l’attività dell’amministrazione precedente, rappresenta ancora un’eredità pesante. Sul punto è stato ribadito l’impegno del Sindaco di proseguire nelle attività di progettazione della nuova scuola, pur evidenziando – ad oggi – l’assenza delle risorse finanziare per terminare i lavori. Al contempo è stata assunta la volontà di finanziare la sistemazione dell’attuale scuola di Cavour, per dare una risposta all’utenza ed ai cittadini della parte alta della città.

Grande attenzione anche alla attuale costruzione del porto che, ad avviso di Sindaco e giunta, “sarà un veicolo economico-turistico importantissimo” quale infrastruttura fondamentale per il rilancio a 360 gradi della cittadina frontaliera, anche attraverso una privilegiata connessione con il centro storico. Importante anche la partecipazione al progetto del Principato di Monaco e di finanziatori stranieri per il rilancio delle strutture accessorie al nascente porto.

Impegno richiesto all’amministrazione dai partners di investimento quello di migliorare la città di Ventimiglia rendendola ancora più turistica, agendo con interventi strutturali finalizzati al miglioramento di arredo urbano, verde pubblico pulizia e sicurezza.

Molti gli altri traguardi evidenziati in questa prima fase di governo cittadino. Ad esempio, è stata avviata una razionalizzazione dell’attività amministrativa del Comune sia sotto il profilo organizzativo interno, sia nel più cruciale rapporto con il cittadino, attraverso il sostegno di piattaforme digitali ideate per favorire una migliore connessione con le molteplici istanze della cittadinanza. Importanti provvedimenti si registrano anche nel contesto della sicurezza e del decoro urbano, ad esempio attraverso l’istituzione del DASPO urbano, potenziale segno della concreta volontà della giunta di cambiare la città in positivo, fin dai primi giorni del suo insediamento.