È stato arrestato l’uomo che sabato notte a Taggia avrebbe sparato ferendo gravemente Alessio Barillari, 33enne.

Dopo una veloce indagine della Compagnia di Sanremo, coordinata dal capitano Paolo De Alescandris, e del pm Barbara Bresci della Procura di Imperia, è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio il 28enne tabiese, Antony Placido.

Il nome  del ragazzo girava ormai da qualche giorno in città come il possibile aggressore.

Ancora da verificare il movente che potrebbe riguardare una questione di droga o la gelosia per una ragazza.

L’arma usata è un fucile calibro 12 caricato a pallini. Questi hanno colpito Barillari in più parti del corpo costringendo gli uomini del 118 a trasferire d’urgenza il ragazzo all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure dove è stato sottoposto a delicati interventi.

 

Articolo precedenteGenerazione Erasmus
Articolo successivoPasseur per solidarietà, Felix Croft assolto: “Lo rifarei anche subito”