giorgio mulè

“Voi svolgete un compito fondamentale con lo stesso impegno, con la stessa straordinarietà, con la stessa efficienza di quanto fatto in Afghanistan dalle Forze Armate italiane. Siete in altre parole la naturale prosecuzione di un lavoro che rappresenta un’eccellenza non solo e non soltanto da un punto di vista militare e operativo ma anche da un punto di vista umano. Incarnate valori e principi che difendete ogni giorno con le vostre azioni e il vostro impegno a sostegno di tante persone fuggite dalla guerra e dalla disperazione”.

Lo dichiara il sottosegretario alla Difesa, Giorgio Mulè, nel discorso di ringraziamento rivolto al personale della Base Logistico Addestrativa di Sanremo, ai militari del 32esimo Reggimento Genio Guastatori e al personale della Croce Rossa di Sanremo impegnati nell’accoglienza del personale civile afghano.

Il sottosegretario Mulè è stato accompagnato nella visita alla BLA dal Generale di Corpo d’Armata Rosario Castellano, Comandante del Comando Militare della Capitale, e dal presidente della Croce Rossa di Sanremo, Ettore Guazzoni, con cui si è complimentato per l’eccellente organizzazione e il lavoro svolto. 

Articolo precedenteSan Bartolomeo al Mare: tutto pronto per la prima edizione di ‘Rebattando per le Colle’ il 5 settembre in frazione Chiappa
Articolo successivo‘Diano Domani’, il candidato sindaco Francesco Parrella presenta i componenti della sua lista