È stato presentato questo pomeriggio alle associazioni di categoria il progetto del Porto Vecchio di Sanremo depositato in Comune dalla “Porto di Sanremo Srl”, società costituita appositamente dall’imprenditore Walter Lagorio e da Paolo Vitelli del Gruppo Azimut. A spiegare la nuova pianificazione è stato Marco Calvi, l’architetto che ha lavorato al restyling.

Un progetto ambizioso che cambierà il volto di Sanremo e che prende spunto dal passato, ancor prima della realizzazione della ferrovia.

L’idea presentata prevede una risistemazione delle imbarcazioni. L’altro punto fondamentale è la realizzazione di una galleria. Il traffico che ora passa in via Nino Bixio sarà così interrato permettendo di creare una grande isola pedonale che unirà il centro, piazza Bresca e il porto.

Riviera Time ha raccolto le reazioni dei rappresentati delle associazioni invitate a questo incontro.