marco prioli

Il 26 agosto si è svolta la cerimonia di consegna del premio San Segundin d’Argentu Città di Ventimiglia. L’ASL1 interviene per un ringraziamento attraverso le parole del Direttore Generale, Marco Damonte Prioli.

“Ringraziamo i componenti della giuria per aver dedicato questa edizione del prestigioso riconoscimento agli “Angeli del Covid”. Come ricordato in occasione della cerimonia, medici, infermieri, militi delle pubbliche assistenze e volontari sono eroi di tutti i giorni che in questo particolare e difficile periodo di pandemia affrontano in prima linea un nemico silenzioso.

Desidero quindi unirmi al sentimento di gratitudine rivolto a tutti gli operatori sanitari per il loro prezioso e fondamentale contributo. ‘Angeli’ del territorio rappresentati anche dai nostri professionisti dell’ASL1 insigniti delle onorificenze: Dott. Stefano Ferlito (Direttore Dipartimento di Emergenza e Accettazione), Dott. Giancarlo Abregal (Direttore Pronto Soccorso di Sanremo), Dott. Simone Carlini (Resp. Punto Primo Intervento di Bordighera) e gli infermieri professionisti Lina Cianciaruso, Emidio Marfella, Desi Scudera, Federico Viola, Natasja Heger e Kalid Anis”.

Articolo precedenteSanremo, ufficializzate le dimissioni del Vicesindaco Alessandro Sindoni. Biancheri: “Un atto di responsabilità”
Articolo successivoSanremo, successo ieri per l’ultimo concerto di agosto a Villa Ormond