video

Prosegue a Camporosso l’evento ‘Porte Aperte’ della Biancheri Creazioni, azienda leader mondiale nella produzione di bulbi di ranuncolo e cloni.

Dopo le interviste ai floricoltori Giuseppe Laigueglia e Domenico La Marca e a Chiara Biancheri, oggi Franco Crippa ci spiega quanto l’azienda sia importante anche a livello regionale, dove circa 300 aziende trovano nel ranuncolo e nell’anemone Biancheri il loro punto di riferimento.

“Sono particolarmente innamorato dell’anemone – ci dice Leonardo Ballarini, storico floricoltore di Riva Ligure, passeggiando nella serra vetrina – e di certo nessuna regge il confronto con l’anemone di Bancheri”.

“L’attività di ibridazione è un vero e proprio atto di creazione – parla Crippa – che con pazienza ha permesso di portare alla luce le tante varietà da noi proposte. Ogni cosa non è lasciata al caso, anche la scelta del pennello utilizzato per impollinare i fiori ha un significato particolare. Vedere poi la varietà dei fiori creati tutti assieme sotto questa serra è davvero meraviglioso”.

Ricordiamo che quest’anno Porte Aperte Biancheri si svolgerà solo su appuntamento.

Immagini e montaggio di Davide Avena.