Proseguono le interviste di Riviera Time agli chef protagonisti di Meditaggiasca 2018, l’evento che si è concluso domenica scorsa nel convento dei domenicani di Taggia e che celebra l’oliva taggiasca e il suo olio.

Oggi pubblichiamo l’intervista a Manuel Marchetta, chef dal grande talento, molto conosciuto nel Ponente ligure per i suoi piatti creativi, ma sempre legati alla tradizione e ai prodotti del territorio.

Marchetta è lo chef del ristorante “Mimosa”, situato all’interno dell’Hotel 5 stelle lusso Miramare The Palace di Sanremo. Inizia a coltivare la sua passione nella scuola alberghiera di Arma di Taggia e si arricchisce grazie alle differenti esperienze all’estero, dal principato di Monaco all’Inghilterra.

Lo chef torna in Italia proponendo una cucina di territorio rivisitata con tecniche di nuova generazione. Il suo segreto in cucina è sicuramente un mix fra amore, ispirazione ed istinto. “Alla creatività e all’intuizione del momento ovviamente va applicata la tecnica e l’attenzione per la grammatica del gusto,” spiega.

Durante il suo cooking show, Manuel Marchetta, ha presentato al pubblico due ricette impreziosite dall’oliva taggiasca.