Enrico Lupi, Svizzera Francia e Olioliva

“In generale questa precarietà assoluta in cui viviamo, dovuta al covid-19, crea uno stato di malessere in tutti provocando anche una gelata sulla propensione alla spesa e ai consumi”. Si esprime così il presidente della Camera di Commercio Riviere di Liguria Enrico Lupi nel commentare le nuove restrizioni per il nostro territorio.

Per ciò che concerne la Svizzera e la sua quarantena obbligatoria per chi rientra in patria dalla nostra Liguria Lupi dice: “Ritengo le misure prese dalla Svizzera profondamente sbagliate. Il cluster di La Spezia ha modificato i parametri facendo sì che la Liguria fosse classificata come zona rossa, ma non lo è. Spero in un ripensamento da parte del governo federale”.

Difficile anche la situazione sul fronte francese con l’ordinanza del ministro Speranza che, a oggi, rimane un rebus: “Per quanto riguarda la Francia la situazione è molto, molto difficile – sottolinea Lupi. L’ordinanza emessa dal sindaco Scullino mi sembra equilibrata con l’obbligo di mascherina e questo lasso di 36 ore libere per coloro che vengono in Italia. In questo modo si salva il pendolarismo d’acquisto, ma viene penalizzato fortemente il turismo di permanenza. La Camera di Commercio attenziona giorno per giorno questa situazione, siamo in contatto continuo con le associazioni di categoria e se vi sono possibilità di sostegno noi siamo in prima linea”.

Impossibile poi non aprire il capitolo Olioliva, manifestazione in bilico sulla quale si attende un responso in settimana proprio per le problematiche legate all’emergenza covid che già hanno ridotto al lumicino gli eventi estivi: “Quest’anno è il ventennale di Olioliva, capita in un momento di pandemia. Ci mettiamo la massima buona volontà e questa settimana decideremo – spiega il presidente. Abbiamo un incontro con il sindaco di Imperia, la volontà è di realizzare l’evento in massima sicurezza e con le misure necessarie. Naturalmente le date sono 6,7 e 8 novembre. Per fare previsioni sullo stato dell’epidemia covid in quel periodo servirebbe la sfera di cristallo, la volontà come detto è comunque di provarci”.