Nel cuore dello splendido borgo di Seborga è possibile imbattersi in un’esposizione permanente di strumenti musicali, che comprende circa 300 pregiati pezzi ed è il frutto di oltre 50 anni di appassionata ricerca da parte di Giuliano Fogliarino.

Gli strumenti musicali esposti appartengono ad epoche diverse e permettono di compiere un viaggio nel tempo dal 1610 al 1930. Nel 2008 Giuliano Fogliarino decise di affidare gli strumenti al Comune di Seborga, sua città natale, affinché potessero essere osservati dalle migliaia di turisti che visitano ogni anno il borgo.