Cresce l’attesa per ascoltare le 24 canzoni dei ‘Big’ in gara per il 69° Festival di Sanremo.

Riviera Time ha incontrato Andrea Lanfranchi, affermato critico musicale del ‘Corriere della Sera’.

Ai nostri microfoni ha rivelato come i brani siano tutti estremamente validi e come trattino in alcuni casi anche di argomenti molto importanti. Ovviamente, a regnare è l’amore declinato in diverse sfumature: “Non c’è solo la classica storia d’amore perché l’amore si manifesta anche in diverse declinazioni come ad esempio l’attesa di un figlio che arriva, l’affetto per un padre”, commenta Lanfranchi.

Oltre al tema amoroso diverse sono le canzoni che affrontano anche tematiche di attualità: “Ad esempio Motta parla di migranti, nella canzone dei Negrita c’è un capitano che chiude i porti e Irama parla di violenze sessuali in famiglia”.

Curiosità anche sul fronte dei presentatori: “Baglioni lo scorso anno aveva chiesto agli ospiti di cantare le sue canzoni mentre questa volta duetterà cantando le canzoni degli ospiti. Sono curioso di vedere il suo ruolo sul palco”.