Chiusi ufficialmente i seggi elettorali alle ore 15. Ieri e oggi si è votato in 21 Comuni della provincia di Imperia per il rinnovo dei Consigli comunali.

Tra questi, sono 15 i candidati sindaci che possono già ritenersi eletti. Accade in quei Comuni sotto i 15 mila abitanti, a lista unica, in cui è fissato il quorum al 40% più uno dei votanti per ritenere valida la votazione. Ora si attende solamente che lo spoglio certifichi la validità del 50% più uno dei voti espressi.

Ecco chi sono i nuovi sindaci dei Comuni in cui era presente una sola lista, tra nuovi volti e riconferme: Luigino Dellerba ad Aurigo, Angela Denegri a Borghetto D’Arroscia, Dulbecco Angelo Francesco a Caravonica, Luca Vassallo a Chiusavecchia, Filippo Guasco a Cipressa, Maria Maddalena Ricca a Civezza, Marilena Abbo a Lucinasco, Vincenzo Lanteri a Pompeiana, Renato Adorno a Rezzo, Valerio Ferrari a Terzorio, Silvano Pisano ad Apricale, Romano Damonte a Diano Castello, Massimiliano Mela a Borgomaro, Mattia Gandolfi a Prelà e Stefano Damonte a Villa Faraldi.

Ad Armo, primo Comune a terminare le operazioni di scrutinio, è stato eletto sindaco Massimo Cacciò con l’85,96% dei voti. A Seborga è eletto sindaco Pasquale Ragni con il 52,31% dei voti. Pietro Mareri è eletto sindaco a Costarainera, con il 55% dei voti. Paolo Sciandino, con il 50,66% di voti, è il nuovo sindaco di Diano Arentino. Gian Stefano Oddera è stato riconfermato sindaco a Castelvittorio con il 64,81% dei voti.

Cristiano Za Garibaldi è il nuovo sindaco di Diano Marina.

L’affluenza alle urne in provincia di Imperia si attesta al 58,52%.

Articolo precedenteImperia: revocata l’ordinanza di non potabilità dell’acqua per la zona di Oneglia
Articolo successivoLucinasco: Marilena Abbo è il nuovo sindaco “Analisi delle emergenze il primo passo, poi un progetto di rilancio del territorio”