Diano Marina: tutto pronto per il Windfestival, l’Expo dedicato agli action sport di mare e di vento

Torna dall’1 al 4 ottobre a Diano Marina il Windfestival, il più grande expo in Italia di windsurf, surf, kitesurf e sup, giunto quest’anno alla sua nona edizione.  

L’evento è organizzato da TF7 Open Sport Asd, in collaborazione con il Comune di Diano Marina (Assessorato allo Sport) e Gestioni Municipali Spa.

L’edizione 2020 è stata presentata questa mattina alla presenza degli organizzatori Valter Scotto e Andrea  Ippolito. Presenti anche il sindaco Giacomo Chiappori, il vicesindaco Cristiano Za Garibaldi, l’assessore al Commercio Barbara Feltrin, il consigliere comunale con delega alle Manifestazioni Davide Carpano e il comandante della Polizia Municipale Franco Mistretta.  

“Quest’anno siamo rimasti l’unica manifestazione di action sport in Italia – dichiara Valter Scotto – abbiamo sempre sostenuto che la manifestazione è diurna e che si svolgerà sulle spiagge. Molta attenzione verrà posta alla questione igienico/sanitaria e il distanziamento verrà sempre garantito con apposite segnalazioni. Abbiamo un ottimo riscontro dalle aziende e dal pubblico e quest’anno avremo tante novità, tra cui un’area fitness sul Molo delle Tartarughe”.  

“Negli ultimi anni abbiamo aggiunto anche la parte di outdoor con attività quali camminate e mountain bike – aggiunge Andrea Ippolito. – Diano Marina  e il Golfo Dianese hanno una particolare vocazione per l l’outdoor e per noi è importante metterli in risalto durante il Windfestival. Importante anche la presenza delle associazioni sportive che operano sul territorio, con l’obiettivo di far conoscere tutte le attività che vengono svolte a Diano”.  

L’inaugurazione si svolgerà venerdì 2 ottobre alle ore 17 nel Solarium, mentre la premiazione avrà luogo domenica a partire dalle 16.  

Quest’anno è stata ingrandita ulteriormente l’area espositiva, ampliando ancora una volta la superficie. Le aree tematiche dell’Expo saranno principalmente cinque: water/wind area, outdoor area, paralympic area, classic sport area ed emergency village.

Il calendario ufficiale con le informazioni dettagliate sarà consultabile per tutta la durata dell’evento sul sito web windfestival.it e presso la segreteria della manifestazione.