[beevideoplayersingle adstype=”video-ads” videourl=”https://vimeo.com/208487656″ videoadsurl=”https://vimeo.com/224092271″ adsurl=”https://www.sialpieve.com/”]

La Rotonda di Sant’Ampelio ha origini antiche, risalgono infatti al 1914 e per gli abitanti di Bordighera è un vero e proprio simbolo, utilizzato per godersi il paesaggio e vivere momenti di relax.

Oggi nonostante i numerosi intoppi, la giunta Pallanca ha dato il via al progetto di riqualificazione ed il 13 settembre 2017 la “nuova rotonda” verrà consegnata alla città. Avrà la forma di un anfiteatro e sarà utilizzata per lo svolgimento di manifestazioni e spettacoli.

Il rifacimento della Rotonda non è l’unica novità in quanto sono partiti diversi progetti per la riqualificazione del territorio, tra cui il rifacimento della zona Marabutto, la pineta ed una mini ciclabile che collegherà Ospedaletti, Bordighera e Ventimiglia alla Francia.

Progetti importanti per una città dalla spiccata vocazione turistica. Ne abbiamo parlato con il Sindaco Giacomo Pallanca.

Articolo precedente1990 – Hervè: il pittore d’Africa si racconta
Articolo successivoImmobili di lusso, chi cerca trova