video

Concludiamo il ciclo di interviste che abbiamo dedicato a Biancheri Creazioni, in questi giorni in cui si sta svolgendo il loro Porte Aperte con Manuelita Maggio, titolare dell’agenzia di Comunicazione Setteluci di Milano che da novembre dello scorso anno si occupa della Pubbliche Relazioni, Ufficio stampa e comunicazione sui social media dell’azienda.

L’agenzia che ha clienti nel mondo del design, dell’arte, del food e dei servizi ha accolto con gioia l’opportunità di collaborare con un’azienda solida, seria, che guarda sempre avanti, che ha l’innovazione nel DNA e nel nome: Biancheri Creazioni.

“È proprio la parola “creazioni” – dichiara Manuelita Maggio – che è il loro vero punto di forza. Dal primo momento ho pensato che a livello di comunicazione sarebbe stato importantissimo sottolineare e spiegare al pubblico, che in gergo chiamiamo generalista, che Biancheri non crea con i fiori, ma crea i fiori.

Certamente la loro clientela, composta dai migliori floricoltori nazionali e internazionali, sa benissimo che se vuole acquistare e piantare bulbi per poi immettere sul mercato dei ranuncoli o degli anemoni favolosi deve rivolgersi a Biancheri, ma a parte loro l’utente finale sa cosa gli arriva in casa? Sa che quei fiori “brevettati” che siano cloni Pon Pon®, Success®, Elegance®, sono stati creati da Biancheri? Con il nostro piano di comunicazione, da adesso in poi, vogliamo rivolgerci anche a chi riceve in dono i ranuncoli, a chi li regala per una bella ricorrenza, a chi è curioso di sapere come nascono questi fiori.

Parleremo quindi a più target e con modalità, toni e contenuti diversi. Non mancheremo mai di tenere informati i clienti storici e nuovi, utilizzeremo le forme classiche come i cataloghi, ma contiamo anche di raggiungere il grande pubblico con i social, per ora Instagram e Facebook, con contenuti originali, creati appositamente, racconteremo la storia dell’azienda, ma anche come fare delle composizioni di fiori, come curarli, come sceglierli per le nostre case. Tutto sarà fatto sempre in accordo e sintonia con il designer Mauro Olivieri che si occupa di tutta l’immagine coordinata dell’azienda.

Conto di avere alleata la stampa locale perché Biancheri è indubbiamente una eccellenza del territorio, ma sono sicura che anche la stampa consumer, quella che parla di fiori, giardinaggio, arredamento, lifestyle, sarà molto curiosa di conoscere meglio questi meravigliosi ranuncoli. Si è creata una bella sintonia con le varie professionalità dell’azienda e penso che saremo soddisfatti dei risultati che arriveranno con i tempi e le modalità condivise.”