È tempo di bilanci anche per la Banca di Caraglio, presente in Liguria con otto filiali.

“Abbiamo iniziato l’anno con qualche preoccupazione dovuta alla crisi economica, ma il 2017 si è dimostrato un anno importante per la nostra banca,” commenta Graziano Colombo membro del Cda e referente della provincia di Imperia.

Grazie al mutuo prima casa, alla collaborazione con Confartigianato Imperia per il progetto “Qualità in condominio”, e alla firma per il rinnovo dell’accordo con Confcommercio Imperia, la Banca di Caraglio si è dimostrata sempre attenta al territorio investendo nel Ponente.

“Con un anno come il 2017, sono tante le aspettative per il 2018,” spiega Colombo durante questa intervista con Riviera Time.