Serata conclusiva ieri per il festival “Il Corto In Spiaggia” alla sua seconda edizione presso il Lido Idelmery di Armadi Taggia. Circa 250 persone hanno assistito alle proiezione dei lavori finalisti e alla premiazione dei vincitori scelti dalla giuria composta dal regista Riccardo Di Gerlando, dallo sceneggiatore Nicola Lucchi e dal attore e regista Luca Canale Brucculeri e che ha visto imporsi le opere provenienti dalla spagna. Il premio di vincitore assoluto del festival è andato infatti a Cuerdas di Pedro Solís García.

Grande Soddisfazione da parte degli organizzatori, Simone Caridi per L’associazione Culturale WAA e Mauro Gambino del Lido Idelmery, per il successo e la soddisfazione del pubblico che – spiegano – “spingono sempre di più ad andare avanti e ha cominciare da subito a prepararsi per una nuova edizione”.

Articolo precedenteOlive, allarme di Boeri: “Stagione medio-scarsa. È il terzo anno su quattro così”
Articolo successivoDiano Marina piange la scomparsa del 21enne Michael Mistri