È il 1984 e la partita di C1 tra Sanremese e Ancona è dominata dall’agonismo e dalla voglia di aggiudicarsi i 2 punti fondamentali per la “salvezza”. Partita però gestita dall’arbitro che con molta fermezza prende decisioni difficili e discutibili durante la gara.

L’analisi della partita in questo filmato d’archivio di Riviera Time.