[beevideoplayersingle adstype=”video-ads” videourl=”https://vimeo.com/208809549″ videoadsurl=”https://vimeo.com/224092271″ adsurl=”https://www.sialpieve.com/”]Il 28 maggio i cittadini italiani saranno chiamati ad esprimersi su due quesiti referendari: l’abrogazione dei voucher e l’abrogazione riguardo le disposizioni limitative della responsabilità solidale in materia di appalti.

Per fare chiarezza sui due referendum proposti dalla CGIL e permettere agli imperiesi di esprimersi con consapevolezza, abbiamo chiesto a Fulvio Fellegara, Segretario Generale della CGIL Imperia, e Giancarlo Pelucchi, Responsabile nazionale formazione CGIL, di spiegare i due quesiti.

Articolo precedenteLa Cipressa e il Poggio spiegati da Luca Barla
Articolo successivoRoattino a Riviera Time: “Più corse ciclistiche in Provincia per rilanciare questo sport”