Come ogni domenica vi riproponiamo i video diventati virali nell’ultima settimana. Buona visione.

[CLICCA SULL’IMMAGINE PER VISUALIZZARE IL VIDEO]

10

È stata presentata ufficialmente la lista “Un Comune in movimento” del candidato sindaco a Taggia Andrea Nigro.

9

Il ‘Sanremo Festival della Salute’ è una bella occasione per imparare divertendosi e coinvolgendo i bambini delle scuole. Con le mani in pasta gli alunni hanno imparato a cucinare la ‘stroscia’.

8

Farina, acqua, sale, lievito, strutto e olio d’oliva. Ingredienti semplici, per un prodotto della cucina povera ma dal sapore ricco. Stiamo parlando del canestrello di Taggia, eccellenza gastronomica dalle origini antiche.

7

Al centro del Festival della Salute, in corso fino a venerdì al Palafiori di Sanremo, c’è il tema della prevenzione. Di questo abbiamo con la tirocinante infermiera Francesca Ausenda, che ci spiega l’importanza di controllare i segnali che fornisce il corpo.

6

Si è riunito per la prima volta, dopo le elezioni dello scorso 10 maggio, il nuovo consiglio provinciale. È stato un primo giorno particolarmente caldo, e non per le temperature ormai estive che sta registrando la Riviera dei Fiori. I consiglieri provinciali hanno dovuto fare i conti sin da subito con le difficoltà enormi in cui si trova l’Ente.

5

Iniziato per caso, il progetto “Abbiamo un sogno” è ormai una realtà importantissima del nostro Ponente ligure. Ogni anno, le famiglie che partecipano ospitano un gruppo di bambini bielorussi per alcune settimane.

4

La storia delle Ceramiche San Giorgio inizia nel 1958, quando viene fondata da Giovanni Poggi, Eliseo Salino e Mario Pastorino. Simona, nipote di Giovanni, ci racconta l’evoluzione dell’azienda che nei decenni ha collaborato con artisti di fama internazionale.

3

Un nuovo furto in abitazione a Bussana. L’ennesimo. È quanto accaduto nelle scorse ore nella popolosa frazione di Sanremo e che ha portato i cittadini a chiedere un intervento da parte del Comune.

2

In questa nuova puntata di Sorsi e Morsi Roberto Mostini, sul lungomare di Ospedaletti, ci porta a mangiare “Come a casa”.

1

Come spesso accade nel Terzo Millennio, anche la passione di Ronni Mulas, 24enne di Taggia, è iniziata guardano un video su internet.