mabel riolfo

Il Distretto Sociosanitario n. 1 (Comuni di Ventimiglia, Airole, Olivetta San Michele, Camporosso, Dolceacqua, Isolabona, Rocchetta Nervina, Apricale, Pigna, Castel Vittorio, Vallecrosia, San Biagio della Cima, Soldano, Perinaldo, Bordighera, Vallebona e Seborga) pubblica l’avviso per l’erogazione di un contributo a favore delle famiglie residenti nello stesso Distretto che hanno avuto un bambino nato durante la prima emergenza Covid-19 ovvero nel periodo compreso tra il 31 gennaio 2020 e il 31 luglio 2020.

Ad annunciarlo è l’assessore ai Servizi sociali ed educativi del Comune di Ventimiglia, capofila del distretto SS1, Mabel Riolfo, che preannuncia come si sia voluto dare un piccolo segnale di aiuto ai genitori che hanno dovuto condividere un evento felice e grandioso come quello della nascita di un figlio con un momento di crisi sanitaria, e quindi di forte preoccupazione e di grande disagio, che è stato appunto il periodo della prima emergenza Covid-19. L’assessore Riolfo ricorda che la domanda deve essere presentata entro la scadenza delle ore 24.00 del 02/11/2020, solo attraverso il modulo pubblicato sul sito istituzionale dei Comuni facenti parte del Distretto Sociosanitario n. 1 Ventimigliese.

La domanda può essere presentata dalle ore 00.01 del 09/10/2020 fino alle ore 24,00 del 02/11/2020 con le seguenti modalità:

– via PEC all’indirizzo istituzionale del Comune di Ventimiglia: [email protected]

– presso gli Uffici Protocollo dei Comuni di Ventimiglia, Airole, Olivetta San Michele, Camporosso, Dolceacqua, Rocchetta Nervina, Isolabona, Apricale, Pigna, Castel Vittorio, Vallecrosia, San Biagio della Cima, Soldano, Perinaldo, Bordighera, Vallebona, Seborga nei giorni e negli orari previsti da ciascun Comune per l’apertura al pubblico. Per qualsiasi informazione o chiarimento gli uffici comunali sono a disposizione dei genitori, conclude l’assessore. Ecco il link del Comune di Ventimiglia dove si può consultare l’avviso pubblico e trovare la domanda tipo: http://www.comune.ventimiglia.it/servizi/notizie/notizie_fase02.aspx?ID=7114