video
04:05

Si è appena svolta a Ventimiglia la seconda edizione di Sea Angel’s days, una giornata dedicata alla pulizia dei fondali marini, finanziata da Let’s free the sea e Pianeta blu.

“Sono tantissime le meraviglie naturali sfuggite alla cementificazione – afferma Giuseppe Palmero – quindi l’obiettivo del nostro progetto è un esperimento per cercare di mettere insieme il turismo, con la tutela del territorio. Ogni estate grazie alle associazioni presenti, ci riuniamo e cerchiamo di ripulire i fondali marini, con l’intenzione di promuovere il territorio visto anche che a Ventimiglia c’è l’unica area marina protetta di tutta la Liguria.”

“Con l’associazione Conchiglia Blu invece – prosegue Palmero – abbiamo deciso di incentivare la tutela dell’ambiente anche tramite alla distribuzione di posaceneri, per far si che non vegano gettati a terra e sulle spiagge centinai di migliaia di mozziconi di sigaretta. Ad oggi abbiamo distribuito più di 6000 posaceneri.”