Bordighera mostra di elisa panfido

Nella bellissima cornice di Bordighera proprio in questi giorni, fino al 24 marzo, è in esposizione presso la Chiesa Anglicana la Personale di Elisa Panfido, “Emozioni Sfumate”.

L’artista nasce nelle terre Veneziane e si fa trasportate, seguendo il forte richiamo famigliare dalla brezza marina, verso le rotte di mare, naufragando tra le maree Italiane e Croate. Il forte senso creativo, la spinge verso le bellezze della terra, la luce, l’acqua, la natura, soggetti che vengono fusi in un linguaggio artistico che diventa ricorrente nelle opere di Elisa.

Tele che profumano di mare, con cui l’artista scava dentro sé stessa e porta alla vita forme e colori che esprimono i suoi sussulti interiori. Un passato difficile che viene elaborato e connotato ad arte, ombra che diventa luce e si riflette per estensione sugli amici e conoscenti dell’artista, che animano le sale e il cuore di quest’ultima; ci confessa, infatti, quanto per lei sia importante proprio il rapporto umano, che è non di meno lo sguardo a cui il sentimento artistico è indirizzato.

Elisa Panfido racconta la sua storia a Riviera Time.