Il Comune di Taggia anche quest’anno ha aderito alla Campagna Nastro Rosa promossa dalla LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) e congiuntamente dall’ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), volta a sensibilizzare la popolazione alla prevenzione del tumore al seno. Per tutto il mese di ottobre il Bastione di via Ottimo Anfossi e la rotonda di via Boselli si tingono di rosa, colore simbolo della lotta contro il tumore al seno. All’esterno del Palazzo Comunale verrà inoltre posizionato un cartello esplicativo fornito dalla LILT.

La LILT – Sezione di Sanremo, impegnata da sempre nella campagna di sensibilizzazione ai corretti stili di vita anche alimentari a partire dalla Dieta Mediterranea attraverso il consumo dell’“Olio Extravergine di Oliva italiano” prezioso alleato nella prevenzione delle malattie, sarà inoltre presente domenica 24 ottobre 2021 alla 5° “Camminata tra gli Olivi” prevista nel cuore di Taggia. L’obiettivo è sensibilizzare un numero sempre maggiore di donne sull’importanza della prevenzione e della diagnosi precoce dei tumori al seno.

Articolo precedenteInterventi di rigenerazione urbana per Ventimiglia, Panetta: “Una città che si riappropria sempre più della sua bellezza”
Articolo successivoOttobre mese rosa: a Pontedassio l’incontro con il dott. Claudio Battaglia