Sono state sospese ad Ospedaletti le ricerche della donna senza fissa dimora della quale non si ha più traccia da alcuni giorni.

Secondo diversi pareri raccolti presso le persone che hanno avuto più confidenza con la donna che ha 66 anni, lei si sarebbe allontanata di sua spontanea volontà come abitualmente fa da autentica giramondo. Sembra infatti che quando è arrivata a Ospedaletti verso la fine dello scorso mese di novembre, fosse proveniente dall’estero.

L’allarme è stato lanciato tre giorni fa quando chi la incontrava regolarmente non l’aveva più vista da qualche tempo. Il successivo ritrovamento dei suoi pochi effetti personali, indumenti e una modesta scorta di cibo, nei pressi di uno stabilimento balneare privato nel centro del paese aveva fatto pensare ad un possibile gesto estremo. Sul posto si sono concentrate le ricerche di Guardia Costiera, Protezione Civile, Vigili del Fuoco supportate da Carabinieri e Polizia Locale, ma dopo due giorni di operazioni lungo tutto il litorale ospedalettese, agevolate da condizioni meteo favorevoli, le indagini sono state interrotte.

Articolo precedenteCalo netto della delittuosità in provincia di Imperia tra lockdown e più prevenzione, unico aumento le violenze sessuali nel capoluogo
Articolo successivoAmichevole di lusso per l’Imperia in vista del derby, oggi sfida la Sampdoria Primavera