Prosegue al forte di Santa Tecla di Sanremo la mostra “We want Miles!” del fotografo Umberto Germinale.

La mostra rientra nella cornice della rassegna musicale “Jazzin'”, il cui prossimo concerto è previsto per venerdì 21 Dicembre.

Jazz e fotografia sono per Germinale il connubio sul quale il fotografo ha basato la propria carriera, con pubblicazioni di fotografie per diversi album e numerosi editoriali su altrettante riviste di settore. Umberto è rappresentato dall’agenzia Phocus, specializzata in fotografia di concerti jazz in tutto il mondo.

Sono all’incirca 50 gli scatti in esposizione, che ripercorrono quasi quarant’anni di concerti di fronte allo sguardo attento di Umberto, a partire proprio da Miles Davis: “Quello di Miles non è stato il mio primo né il solo concerto, ma senz’altro uno di quelli che più mi ha influenzato“, afferma il fotografo: “Mi sono poi accorto con gli scatti fatti in tutti questi anni, una schiera di musicisti avevano gravitato nel suo mondo, quindi “We want Miles” narra uno spaccato di storia del Jazz dagli anni ’40 fino ai giorni nostri“.

Umberto ha già in mente il suo prossimo progetto, incentrato sulle atmosfere dietro alle quinte dei concerti, le prove e i rapporti con i musicisti.

C’è da dire che Sanremo è stata capitale del Jazz a partire dagli anni ’50, e insieme alla Costa Azzurra ha una grande tradizione. Certo, è una zona un po’ difficile, ma ogni tanto ci sono delle buone notizie”, conclude Germinale.

La mostra è visitabile fino al 27 dicembre dalle ore 10:00 alle 20:00, mentre i concerti della rassegna “Jazzin'” si concluderanno fino a una grande Jam Session per la vigilia di Capodanno.