Sanremo, partiti questa mattina i lavori del mercato annonario. Trucco: "Una giornata storica"

Sono partiti questa mattina i lavori di restyling all’interno del mercato annonario di Sanremo.

“Una giornata storica per la città. Lavori di cui si parlava da decenni che oggi finalmente partono,” commenta l’assessore ai Lavori Pubblici, Giorgio Trucco.

Gli operai della ditta Giò Costruzioni hanno oggi iniziato lo smantellamento delle vecchie postazioni e dei banchi. Dopo la pulizia e lo sgombero inizieranno i primi importanti interventi. In particolare i lavori sono volti a una sanificazione del mercato e dei servizi igienici e un rifacimento completo dell’impiantistica per avere una struttura all’avanguardia.

I tempi previsti per i lavori sono di 90 giorni. Ma forse potrebbero anche terminare prima. Siamo positivi, ma per ora rimaniamo ufficialmente sui tre mesi,” spiega Trucco.

Quando il mercato riaprirà la struttura sarà di ultima generazione: un luogo ideale dove lavorare. Gli interventi prevedono però anche un vero e proprio restyling con banchi omogenei nel design e una piazzetta centrale con un bar.

“L’obiettivo – precisa l’assessore – è anche quello di creare un polo di attrazione turistica. Ci saranno inoltre dei cambi nel regolamento del mercato che permetteranno la somministrazione e il consumo dei prodotti in loco. Tutto questo avvicinerà il nostro mercato ai più belli e importanti mercati europei.”

In questi mesi di lavoro i commercianti hanno trovato posto con stand provvisori in piazza Muccioli e in piazza Eroi nella zona intorno alla fontana dedicata a Siro Carli.

“La soluzione trovata mi sembra che soddisfi le attività commerciali. Sabato ho visto molta affluenza agli stand. Purtroppo qualche disagio ci sarà, ma spero che gli operatori dell’annonario possano continuare ad essere produttivi e a soddisfare le loro esigenze,” conclude Trucco.