‘Sanremo Giovani’ il programma fortemente voluto da Claudio Baglioni e andato in onda lo scorso dicembre, sembra non aver convinto in termini di visibilità e di spettatori.

Il format presentato da Pippo Baudo e Fabio Rovazzi ha visto come vincitori Einar e Mahmood, che da questa sera si esibiranno insieme agli altri big in gara sul palco dell’Ariston.

A parlarne è Maurizio Caridi, direttore dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo, che commenta: “Mi auguro di rivedere i giovani al Festival di Sanremo. ‘Sanremo Giovani’ è stato un esperimento, però non ha dato quei risultati che mi aspettavo . Secondo me i giovani hanno bisogno di questa vetrina e hanno bisogno di tornare al Festival, è per il bene del Festival e per il bene di Area Sanremo”.