Era di qualche giorno fa la notizia della chiusura dello storico locale sanremese ‘Maggiorino’. 

Un luogo dove prelibatezze come farinata, sardenaira, torta verde e focaccia deliziano il palato di numerosi cittadini matuziani e non solo dal 1939. Il locale è sempre stato gestito da persone di origine ligure, portando avanti la tipica tradizione culinaria.

Così, ‘Maggiorino’ si è fatto strada nei cuori dei sanremesi diventando un locale emblema della città.

Negli anni si sono susseguite diverse gestioni e dal 2002 il locale è nelle mani di Giorgio Embriaco e della sua famiglia. Giorgio vorrebbe passare il testimone alle sue figlie, Alice e Valentina, ma loro non sono molto convinte di voler continuare.

Il piatto forte è lo stoccafisso ma il punto di riferimento del locale è la storica farinata, preparata da Giorgio e sua moglie Mariella.

Una cosa però sembrerebbe certa, il locale non chiude: “Direi proprio che per quanto riguarda la chiusura possiamo escluderlo. Noi continueremo ancora un po’ – commenta Giorgio Embriaco – una figlia mi sembra di averla convinta”.

Non è quindi detto che la tradizione di famiglia venga interrotta ma è possibile che il locale venga ceduto: “Io spero che le mie figlie continuino, hanno imparato a fare quasi tutto e c’è una buona possibilità. Nel caso in cui dovessi cederlo vorrei che fosse qualcuno come noi, che mandi avanti la tradizione ligure”.