stalking

È stato arrestato ieri pomeriggio un uomo 46enne dagli agenti di Polizia sanremesi.

L’uomo è accusato di stalking e di aver minacciato ripetutamente l’ex moglie e il figlio minorenne.

Continui insulti, molestie, telefonate e messaggi hanno reso necessario l’intervento delle autorità. Il Pm ha così chiesto al giudice una nuova misura di custodia cautelare in carcere.

Già nel 2014, le minacce e le violenze fisiche erano così gravi che fu necessario il ricollocamento della donna e del bambino, che all’epoca aveva solo 3 anni, in una “casa protetta”. Mentre al marito veniva applicata la custodia cautelare.

Uscito dal carcere ha, però, ripreso la condotta persecutoria nei confronti della famiglia. Venne così sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, dai quali dopo poco tempo era evaso.

Ora si trova nuovamente in carcere.

 

Articolo precedenteTorna a San Bartolomeo il San Bart Cabaret, tre serate all’insegna della comicità
Articolo successivoWeekend ricco di eventi a Diano Marina