carlo carpi

Carlo Carpi, candidato alla carica di presidente regionale alle prossime elezioni, invia un messaggio vocale dal carcere per denunciare la sua impossibilità a partecipare alla campagna elettorale.

“Voglio denunciare pubblicamente – dichiara Carpi – il permanere di condizioni manifestatamente contrarie alle leggi per impedirmi di svolgere la campagna elettorale come obbligatoriamente e costituzionalmente previsto dalla legge italiana”.

Carlo Carpi si trova in carcere in seguito ad una condanna della Corte di Appello di Torino per i reati di calunnia, diffamazione e atti persecutori. Si è personalmente costituito il 1° luglio 2019 presso la Casa Circondariale di Genova Marassi e terminerà di scontare la pena nel mese di gennaio 2021.

Di seguito l’audio completo nel quale spiega la sua contrarietà.

Articolo precedenteImperia, istituto scolastico di Piazza Ulisse Calvi: approvato il progetto di ristrutturazione
Articolo successivoImperia, il 18 settembre il concerto per i festeggiamenti dedicati a San Maurizio