Immagine d'archivio

L’allerta meteo gialla per neve è cessata alle ore 12 nei comuni dell’entroterra della provincia di Imperia. Tuttavia, fanno sapere da Arpal, nella giornata di domani, domenica 25 febbraio, si avrà una rapida caduta dello zero termico al suolo con conseguente deciso aumento del disagio per freddo e possibili gelate su tutta la regione. Per questo motivo, è stata diramata una nuova allerta gialla che, per quanto riguarda il Ponente ligure, interesserà questa volta i comuni della costa e durerà da Mezzanotte alle ore 13 di domani.

Le previsioni 

DOMANI, DOMENICA 25 FEBBRAIO:  Rapida caduta dello zero termico al suolo già in mattinata sul centro e sul Levante della regione, nel pomeriggio sull’estremo Ponente con conseguente deciso aumento del disagio per freddo e possibili gelate su tutta la regione. In mattinata sono attese precipitazioni nevose con quantitativi al più deboli su D e nell’interno di B; possibili sconfinamenti sulle coste di B,C e sulla parte orientale di A; la probabilità di spolverate nevose costiere è attorno al 50%. Venti da Nord, Nord-Est fino a 60-70km/h molto rafficati.

DOPODOMANI, LUNEDI’ 26 FEBBRAIO: Al mattino ulteriore diminuzione delle temperature minime associate a venti di burrasca e rafficati che porteranno su tutta la regione condizioni di elevato disagio per freddo e gelate diffuse. Nel corso della giornata una parziale attenuazione dei venti fino a moderati o localmente forti e l’aumento diurno delle temperature attenueranno, anche se solo parzialmente, la morsa del freddo.