Si è svolta quest’oggi a Imperia l’Assemblea provinciale del Partito Democratico, momento conclusivo di una lunga fase congressuale che nelle scorse settimane ha portato alla riconferma di Pietro Mannoni come segretario provinciale. Un appuntamento, quello odierno, programmato da tempo, ma che è giunto nel bel mezzo della rottura tra il Pd e il sindaco Carlo Capacci sulla questione Amat-Rivieracqua.

Sul tema delle alleanze a livello locale inciderà anche il risultato delle elezioni politiche, che si terranno qualche mese prima. Di questo ha parlato il segretario regionale del Pd ligure, il senatore Vito Vattuone, presente anch’egli all’incontro.  Il segnale che il Pd ha voluto dare – come ha spiegato Vattuone – è di un movimento presente, pronto a invertire una rotta che negli ultimi anni lo ha visto troppo spesso perdente in Liguria.