Uno dei massimi capolavori dello stile Liberty Sanremese, la storia di Palazzo Bellevue nasce all’apice dell’era dei grandi alberghi, in una Sanremo cosmopolita dove le aristocrazie e borghesie dell’epoca amavano passare miti inverni nell’allora romantica e incontaminata cornice della Riviera dei Fiori.

Nato nel 1895, il Bellevue era uno dei tre hotel a cinque stelle della città, poi ceduto al Comune nei primi anni ’60 a seguito della crisi di queste grandi strutture ricettive.

Al suo interno sono perfettamente preservati tutti gli arredi dell’epoca così come gli infissi, i soffitti e i pavimenti, con le numerose stanze convertite in uffici e le sale principali adibite rispettivamente come sede del Consiglio, sale stampa, sale conferenze e matrimoni.

Ce ne parla meglio Marco Macchi, esperta guida turistica della città.