“Quando mi chiedono qual è la regione italiana in cui si mangia meglio io dico, stupendo tutti, la Liguria”. Parola di Oscar Farinetti, imprenditore e fondatore della catena Eataly, che ha spiegato il perché nel corso del Bistrot dell’Ulivo svoltosi lo scorso sabato a Badalucco. “Non esiste – ha dichiarato Farinetti – una regione in Italia come la Liguria che abbia una cucina di mare e di terra così profonda. Soprattutto avete tutta una serie di piatti ex poveri che sono diventati ricchi nel frattempo”.

Ma come trasformare questa eccellenza enogastronomica in ricaduta turistica? “Forse dovete sbattervi un po’ di più voi liguri sull’accoglienza”, ha sottolineato l’imprenditore. “Avete il mare che funziona molto bene, dovete far funzionare altrettanto bene l’entroterra. Però non potete lamentarvi. Ovunque in Italia c’è da fare. Alla Liguria – ha concluso – consiglio di copiare da quelli bravi e quindi di venire a vedere come si sono mossi nelle Langhe”.