Roommates Rock

I Roommates dopo anni di concerti live e con un disco di successo all’attivo, si cimentano in una nuova avventura basata sulla rete e sulla condivisione online.

A partire dal dicembre 2018 e per tutto il 2019 la band proporrĂ  sul suo canale YouTube un calendario di video di rivisitazioni di brani che la band stessa ha proposto in questi anni nei loro spettacoli live.

L’idea innovativa si basa sul concetto di Attention Span, o Capacità di Concentrazione, in pratica proporranno brani della durata di circa 2 minuti al fine di catturare un pubblico dinamico che usa la rete in modo rapido e incisivo.

Questo nuovo progetto si chiama “Room 120”, in nome dei 120 secondi della durata di ogni video.

I Roommates non sono nuovi nel cimentarsi in video particolari, ricordiamo ancora lo splendido video della veduta di Imperia per un elegante Timelapse sulle note di ‘On Water Wings’, il caotico ed energico video di ‘Blow Away’ e il breve video della celeberrima ‘Call Me The Breeze’ che venne citato e condiviso direttamente dagli inossidabili Lynyrd Skynyrd, padri fondatori del Southern Rock e di uno dei piĂą leggendari brani della storia della musica: ‘Sweet Home Alabama’.

Potete seguire i Roommates su:
– Sito web http://www.roommatesband.com/
– Facebook https://www.facebook.com/RoommatesRock/
– YouTube https://www.youtube.com/RoommatesRock
– Instagram @roommatesrock

Articolo precedenteLa strana coppia Rovazzi-Baudo inaugura la prima edizione di “Sanremo Giovani”
Articolo successivoVentimiglia, domani appuntamento al CPIA per una lettura collettiva sul tema della guerra