Chiusa l’altalena per bambini diversamente abili al Parco Urbano di Imperia. A renderlo noto è la presidente dell’associazione “La giraffa a Rotelle” e madre di un ragazzo diversamente abile, Michela Aloigi.

Io e Matteo ringraziamo tutti quei cittadini che hanno fatto chiudere l’altalena così che i propri figli ‘normodotati’ possano rimanere incolumi mentre loro chiacchierano e giocano con il cellulare. O sono tranquilli al mare poiché non hanno bisogno di aiuto o accessibilità. Noi, non vi preoccupate, andiamo a rinchiuderci a casa. Grazie. W la civiltà”, ha scritto Michela Aloigi sul proprio profilo Facebook in un post che sta facendo il giro del web.

Parole riferite soprattutto alle proteste dei genitori di bimbi ‘normodotati’, che nei giorni scorsi avevano additato l’altalena come pericolosa per l’incolumità dei propri figli.

Articolo precedenteImperia, aperto il nuovo parco giochi a Borgo Peri
Articolo successivoVentimiglia, Ioculano: “Entro novembre potrebbe arrivare la sdemanializzazione di parco Roja”