video
08:48

Sandro Libra è una artista, fotografo, corniciaio, scrittore, musicista: tante anime in un solo corpo.

Il suo laboratorio si trova a Ventimiglia, in una via piuttosto rumorosa a causa del traffico, ma una volta entrati nel suo negozio, il rumore svanisce istantaneamente. Ciò che ci colpisce è il profumo inebriante del legno, la musica di sottofondo, i variopinti colori delle cornici e le sue fotografie: piccole, grandi, i formati sono vari, ma l’intensità e il calore che trasmettono è uguale per tutte.

Mi racconta la sua storia e subito capisco perché la prima sensazione che ho percepito, richiudendo la porta alla mie spalle è stata quella di un profondo senso di pace.

Sandro Libra nasce a Ventimiglia Alta e dopo un’infanzia trascorsa tra le cose belle, come per tutti arriva il periodo delle scelte, delle responsabilità che ci sono nel mondo degli adulti, ha un lavoro importante che gli permette di vivere bene, ma non è quello che lo rende felice, così compiuti i cinquant’anni fa un salto nel vuoto e armato di grande coraggio sceglie di cambiare vita e di fare ciò che gli piace, perché come scrive lui in uno dei suoi toccanti racconti: “la vita deve essere semplice“.

Nel video a inizio articolo Sandro Libra racconta la sua storia e i suoi progetti, non ci sono parole migliori per capire questo artista, se non ascoltare ciò che racconta.