Imperia, presentato il primo  'Concorso Lucetto Ramella': scrittura, poesia e opere grafiche

Scrittura, poesia e opere grafiche: è stato presentato questa mattina a Imperia il primo “Concorso Lucetto Ramella“, organizzato dalla famiglia Ramella in collaborazione con il Comitato San Giovanni e Tradizioni Onegliesi. L’iniziativa ha ottenuto il patrocinio del Comune di Imperia, della Provincia di Imperia e dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Liguria.

Il concorso ha lo scopo di far conoscere e ricordare Lucetto Ramella, scrittore onegliese che ha dedicato la sua opera alla conservazione e alla diffusione del dialetto e delle tradizioni della sua città, e di mantenere vivo tra i giovani il patrimonio culturale locale. Unitamente, si intende omaggiare la memoria del fratello Pietro Ramella, che, con cura e passione ha illustrato ed abbellito tutti i suoi libri.

“Un modo per ricordare un personaggio che ha raccontato tante storie di Imperia, un divulgatore di racconti e di nozioni e una persona che ha amato tanto la città – dichiara l’assessore alla Cultura, Marcella Roggero. – È un modo per recuperare le proprie radici e le proprie tradizioni e per far sì che i giovani si avvicinino alla scrittura e alla poesia, anche in contesti locali”.

Il concorso è suddiviso in 4 sezioni e la premiazione si terrà durante i festeggiamenti per la 40esima edizione della Festa di San Giovanni, a giugno 2020.

Il regolamento è online sul sito www.ineja.it e per maggiori informazioni è possibile scrivere alla mail [email protected].